Dragon Trainer 2 e Patrick de Gayardon

Non è molto difficile capire chi abbia ispirato questo teaser trailer di Dragon Trainer 2:

http://www.youtube.com/watch?v=0PkTpq9I-Ig&feature=youtu.be

Colgo quindi l’occasione di ricordare uno dei miti della mia adolescenza, Patrick de Gayardon:

http://www.youtube.com/watch?v=oT7-YbTBTv0


Il trailer di Jobs

Continuo a pensare che, alla fine, sarà un buon affare per i suoi produttori, anche se non necessariamente un capolavoro. E molto curioso di sapere chi lo distribuirà in Italia, dopo che la Filmauro ha lasciato perdere (come segnalato da Federico Pontiggia qualche giorno fa)…

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=SH1jKZwcS9Y


Il trailer di The Wolf of Wall Street

Ho dovuto rivederlo due o tre volte, perché pensavo che fosse uno scherzo, tipo quei montaggi amatoriali che vogliono dare un senso completamente diverso a film che conosciamo bene. Ma credo proprio di non aver visto nulla di così brutto quest’anno. Elenco le prime cose che mi vengono in mente:

– Le smorfie da cattivo di Leonardo DiCaprio ormai sono degne di quelle di Nicolas Cage. A quando un montaggio del genere?
– Tutto sembra Il grande Gatsby in versione moderna, senza però sentimenti e attaccamento ai personaggi. Il messaggio è: a Wall Street sono tutti dei megalomani idioti. magari sarà vero, ma come per i personaggi de La grande bellezza, potevamo sopravvivere senza che un film li mettesse sullo schermo in questo modo…
Matthew McConaughey si candida autorevolmente al premio per l’interpretazione più indulgente dell’anno. E non vedo come possa perdere…

Ah, dimenticavo, l’ha girato Martin Scorsese e parla di cose molto serie. Quindi verrà salutato come un capolavoro a prescindere…

http://www.youtube.com/watch?v=iszwuX1AK6A


Il trailer di Wolverine l’Immortale

“I film di Yasujiro Ozu hanno rappresentato una grande influenza per come dar vita alla purezza e la pace che Wolverine trova, grazie alla sensazione di comunità in Giappone”. James Mangold in un’intervista a Empire. Certo che qui si vede proprio l’influenza di Ozu nel trailer, come no…

 

http://www.youtube.com/watch?v=6J4LmrRjfmg


Il nuovo trailer de La grande bellezza

Due cose mi vengono in mente al volo. Se fai un film che aspira chiaramente a essere il nuovo La dolce vita, devi fare un capolavoro, altrimenti verrai massacrato, in Italia e all’estero. Seconda cosa, sono sempre stato convinto che Sorrentino sia un ottimo regista, che non dovrebbe mettere mano sulle sue sceneggiature. dalle immagini (e dalle parole) che sento/vedo qui, temo che non cambierò idea…

 

http://www.youtube.com/watch?v=EcnDxaRVZtA